LA STORIA

La BINI TAPPEZZERIA nasce nel 1980 in Umbria nei vicoli medievali di Trevi in un piccolo laboratorio di 50 mq.

Il suo fondatore GIAMPIERO classe 56, ha dedicato tutta la sua vita a questa fantastica e sempre rinnovabile professione.

Dopo un lungo periodo di apprendistato in giro, nel centro Italia, tra Umbria e Toscana, è tornato a casa, con lo scopo di creare un’ azienda che garantisca una lavorazione  unica ed artigianale nella creazione  e nel rinnovo di arredo d’ interni classico o moderno.

La sua attiva presenza contribuisce a mantenere vivo quell’ autentico modo di lavorare, improntato alla serietà e professionalità che rappresentano l’ essenza e la filosofia aziendale.

I figli Fabrizio, Fabiana con suo marito Francesco si sono uniti alla guida , apportando innovazioni e intuizioni nel comprendere le esigenze di mercato, conservando pero i cardini di ricercatezza ed eccellenza che da sempre caratterizzano l’azienda.

La collaborazione tra padre e figli ha consentito l’evoluzione dell’impresa, creando un unione vincente tra cultura artigianale e moderni sistemi tecnologici.

Con la professionalità, la passione e la costante ricerca di nuove soluzioni, la tappezzeria cresce, come cresce il numero dei metri quadri a disposizione.

Oggi la BINI TAPPEZZERIA si estende su oltre 700mq. suddivisi tra uffici, produzione ed esposizione.

 

 

 

BINI GIAMPIERO                                            BINI FABRIZIO                                              BINI FABIANA                                            VITALE FRANCESCO